Il Mobile Marketing nel 2015: strategia, supporto al cliente, elevate performance

Il Mobile Marketing nel 2015: strategia, supporto al cliente, elevate performance

Pubblicato da Simone Cinelli il 23/03/2015 in Thinking

Si sente sempre più spesso parlare di Mobile Marketing. Il successo dei device, il non poter fare a meno delle applicazioni nella vita di tutti i giorni, la continua crescita di un mercato che sembra non conoscere crisi hanno reso mainstream le attività di promozione e valorizzazione delle app.

Questa accessibilità ha consentito l’avvicinamento a tutte le attività di Mobile Marketing sia lato persone che lato aziende. E, se da una parte questo ha fatto bene a livello di conoscenza generale e delle dinamiche di crescita anche culturali, dall’altro ha abbassato di molto il livello delle competenze presenti sul mercato.

Inevitabile che nel 2015 il Mobile Marketing rappresenti per le aziende una grande possibilità, in termini strategici. Meno certa è la convinzione che molte aziende abbiano capito davvero come ci si approcci a questa “novità” e che l’inserimento nel piano marketing di una vera e propria strategia mobile sia ormai indispensabile per chi ha intenzione di affrontare il cambiamento, gestendolo con obiettivi e risultati ben definiti.

In IQUII interpretiamo le esigenze delle aziende che vogliono distinguersi in un mercato sempre più competitivo, e realizziamo percorsi strutturati per ottenere il massimo dal mobile marketing.

Sono sempre i numeri a fare la differenza: il Mobile Marketing nel 2015

– Gli investimenti in advertising

Il contesto parla chiaro, con gli investimenti pubblicitari nel quadriennio 2014-2017 che fanno capire quale sia l’importanza attuale e in prospettiva dei vari medium. Ormai il mobile ha staccato desktop e tv ed è lì che si concentreranno le attività di advertising nei prossimi anni.

Advertising spending 2014-2017

Gli investimenti in digital advertising nel periodo 2014-2017: #Mobile 42 mld $ vs #Tv 20 mld $    Twitter Digital advertising budget

– Le performance per nazione

Altro dato interessante è la crescita del mercato delle app nei paesi emergenti e le super potenze (Giappone, Sud Corea e Stati Uniti) che continuano a generare revenue più alte del resto del mondo messo insieme (nonostante una crescita in termini di download molto bassa e un mercato quasi saturo).

I BRIC (Brasile, Russia, India, Cina) continuano la loro crescita impressionante, con il Brasile che ha chiuso il 2014 al secondo posto in termini di download dal Play Store. La Cina traina i BRIC in termini di revenue: su iOS è il terzo paese dopo Stati Uniti e Giappone.

Il 2015 vedrà l’emergere di paesi in veloce crescita come Vietnam, Indonesia, Messico e Turchia.

Market Group Performance Based on iOS & Google Play Data

I paesi BRIC e Indonesia, Messico e Turchia stanno già conquistando gli store di #App   App Store Emerging Market

– La “frammentazione” del mercato

Indecisi tra iOS, Android e Windows Phone? Ecco come è cambiata negli ultimi quattro anni la quota di mercato relativa ai 3 maggiori sistemi operativi. Più che frammentazione ormai è diventato un duopolio, una sfida tra Android e iOS.

Smartphone OS market share

Market share dei sistemi operativi #mobile nel 2014: #Android 81.5% #iOS 14.8%   OS Market Share 2015

L’evoluzione del marketing legato alle app

Il nostro obiettivo è quello di offrire la miglior consulenza in ambito mobile. Per questo motivo, cerchiamo di comprendere meglio di chiunque altro le traiettorie evolutive che si stanno delineando nel Mobile Marketing, essendo consapevoli del fatto che sono le persone ad essere protagoniste:

  • sia in quanto utenti, perché vogliono trovare velocemente l’app che fa per loro;
  • sia in quanto clienti, perché soddisfano un’esigenza concreta di business.

Questo ci porta ad essere sempre aggiornati sulle ultime evoluzioni che interessano il mondo dei grandi mobile player.

Attraverso una corretta strategia Mobile le aziende possono rafforzare il rapporto con clienti, dipendenti e partner in modo più incisivo.

Contattaci subito per una consulenza sul mobile, ti illustreremo non solo il nostro approccio strutturato e competitivo ma anche i nostri casi di successo.


Vuoi conoscerci meglio? Ecco per te una selezione delle nostre migliori case history sul Mobile Marketing:

  • PHARMAWIZARD
    Attività di Mobile Marketing: primo posto su iTunes e Play Store nella categoria Medicina.
  • CITYGLANCE
    Attività di ASO: inserimento tra le migliori app su iTunes.
  • BNL 
    Attività di Mobile Marketing Strategy: +49% di download su iTunes e +38% di download su Play Store nei primi due mesi.

Simone Cinelli

Dopo essermi specializzato in Trade Marketing e Strategie Commerciali, ho approfondito la dimensione dei Social Media, per poi concentrarmi sul Mobile Marketing: esploro le potenzialità degli store, studio nuove traiettorie, metto a punto efficaci strategie di ottimizzazione.


Non perderti i prossimi post! Ricevili via mail per leggerli quando vuoi.

Dai un'occhiata all'archivio


Nel caso di commenti i dati verranno trattati come da informativa

ARTICOLI CORRELATI

di IQUII

IQUII porta EventXP ad AppShow 2017, il primo congresso europeo sull’App Economy

In occasione del primo congresso europeo sull’App Economy in Italia, IQUII parteciperà come partner e app provider ufficiale con EventXP.

in: Comunicati Stampa

di Daniele Margutti

Atlas: un approccio unificato al ciclo di sviluppo mobile in IQUII

Oggi Daniele Margutti, iOS dev, ci porta in un viaggio all’interno dei processi di sviluppo mobile in IQUII presentandoci Atlas.

in: Thinking

CONTATTACI SUBITO

IQUII S.r.l.Part of Be Group


Sede Legale: Viale dell'Esperanto 71 – 00144 Roma
Sede Operativa: Via Vincenzo Lamaro 13/15 Ed.U, Roma

P.iva 11289201003 - Cap.Soc. 10.000 €
Reg. Imprese di Roma REA n.1293642

Email. [email protected]
Tel. +39 06 72.15.125

Mobile Analytics

NEWSLETTER

Ricevi una volta al mese il nostro #ForwardThinking / Dai un'occhiata all'archivio