Il 2016 di IQUII: la consapevolezza di voler andare oltre

Il 2016 di IQUII: la consapevolezza di voler andare oltre

Pubblicato da Fabio Lalli il 23/12/2016 in Thinking

Come ogni anno, in questo periodo ci piace condividere una retrospettiva su cosa è successo nei 12 mesi appena passati: dai risultati agli errori, passando per opportunità, sorprese e conferme che non mancano mai.

Il 2016 doveva essere l’anno del consolidamento di IQUII. L’obiettivo a gennaio era quello di rafforzare ciò che avevamo costruito nel 2015 seguendo una strada delineata, sicuramente non priva di imprevisti ma chiara nella nostra testa.

Ma come spesso accade a chi non smette di essere curioso ed entusiasta del proprio lavoro, a chi punta a fare sempre meglio e a voler raggiungere panorami invidiabili, come un atleta che sente le gambe pronte a percorrere distanze più lunghe e con tempi sempre migliori, ci siamo detti, perché no?
Così siamo cresciuti come team, abbiamo continuato ad allenare i nostri muscoli sapendo che i sacrifici avrebbero portato a puntare sempre più in alto, per arrivare proprio dove la fatica si sente ma il panorama è unico.

Un cambiamento diverso quindi, che ci ha coinvolto sotto tutti i punti di vista e che abbiamo gestito con l’entusiasmo e la voglia di fare che ci contraddistingue.

Abbiamo costruito e ripensato nuovi spazi che si adattassero al nostro team, alle nostre modalità di lavoro e alla nostra creatività.
Abbiamo visto crescere le persone che erano con noi e aumentare il team, abbiamo rafforzato il lavoro di squadra e il nostro know-how.
Ci siamo posti obiettivi sempre più sfidanti insieme ai nostri clienti, che ci hanno scelto come partner di un percorso di medio-lungo periodo sapendo che con noi avrebbero trovato soluzioni innovative studiate sulle loro esigenze, integrate con le loro strategie e focalizzate sul raggiungimento dei loro obiettivi.

Guardando indietro ai mesi passati con soddisfazione (e un po’ di giusta stanchezza!) il percorso fino al traguardo è stato lungo, tortuoso ma soprattutto pieno di momenti importanti ed emozionanti.

Il 2016 di IQUII: il percorso

Cosa abbiamo fatto con tanta passione

Nel 2016 ci siamo divertiti prima di tutto. Abbiamo affrontato progetti importanti e che ci hanno messo alla prova: Original Marines, Federazione Italiana Rugby, Terranova e gli Internazionali BNL di Tennis. Ben 22 app sviluppate in tutto quest’anno (doppiando il risultato 2015), diverse app per eventi realizzate con la nostra piattaforma EventXP, 20 siti web e 5 Bot.

Siamo riusciti a confermare (e continueremo a farlo) il valore che diamo alla creazione di progetti cuciti su misura per il cliente, realizzando strategie, prodotti e soluzioni personalizzate e studiate su esigenze e caratteristiche specifiche.

Ci siamo mossi ancora di più verso l’internazionalizzazione, tanto che il 2017 vedrà una IQUII sempre più europea.

Dove abbiamo portato la nostra esperienza

Anche quest’anno abbiamo partecipato ad eventi internazionali e non come la Social Media Week, nella quale abbiamo portato la nostra esperienza in ambito Mobile Marketing.

Siamo stati al Las Vegas EMC World, un’esperienza formativa e che ti consente di portare in Italia nuovi stimoli e nuove idee.

Abbiamo organizzato il Quriosity Camp insieme ai bambini e alle insegnanti della scuola elementare Marymount e a Fabrizio Faraco, e i Lego Serious Play che vedono ogni volta una grande partecipazione.

Alla fine dell’anno siamo stati a Parigi per il BNP Paribas OpenUP, siamo stati sponsor e partner per la staffetta 8×20 di Telethon e poi sponsor e speaker agli eventi di ABI Payvolution e Dimensione Social & Web 2016.

Con chi abbiamo condiviso le nostre sfide

Oggi siamo 22, ma già da Gennaio ricominceremo a crescere. Qualcuno quest’anno ha intrapreso un percorso professionale diverso, ma molti sono arrivati.

In soli 12 mesi siamo cresciuti del 33%, un numero importante che assume più valore se non ci si sofferma solo sul numero ma sulle caratteristiche individuali di tutti ognuno dei talenti che sono entrati a far parte della nostra squadra: Luca, Andrea, Marco, Federico, Valeria, Alessandra, Alessandro e Leonardo. Ma non solo. Per alcuni mesi ha lavorato con noi Kai, uno studente del NUS di Singapore con cui abbiamo rinnovato la partnership anche per il 2017.

Nei prossimi mesi riapriremo le nuove posizioni per developers, digital e creativi. Vogliamo crescere ancora.

Su quali temi abbiamo consolidato il nostro know-how

Anche quest’anno abbiamo continuato a fare ricerca e sperimentazione e abbiamo ampliato alcune competenze. Abbiamo realizzato e aggiornato 3 ebook dedicati ad temi che riteniamo importanti: i  ChatBot, l’App Marketing, ma soprattutto abbiamo approfondito il tema del Retail e i trend del 2017, settore sul quale abbiamo investito molto nell’ultimo anno.

È impossibile riuscire a descrivere tutto quello che abbiamo fatto in effetti nell’anno, ci sarebbe veramente tanto da raccontare. Per questo abbiamo raccolto alcuni dei numeri più significativi del nostro 2016 in questa infografica, che trovate in VERSIONE COMPLETA QUI.

Il 2016 di IQUII: i numeri

Crescita e consapevolezza

Overperformance è la keyword che ha contraddistinto il nostro 2016.

È l’anno in cui siamo andati oltre: è stata una crescita diversa da quella che ha caratterizzato ogni anno di IQUII da quando esiste poiché nata da una profonda consapevolezza della nostra forza, dei nostri valori e della capacità di realizzare idee e progetti con differenti complessità.

Le trasformazioni e i cambiamenti hanno fatto alternare delusioni e soddisfazioni, ma non hanno cambiato il nostro essere e la cultura su cui si basa il nostro approccio sia con le persone nel team, sia con tutti coloro che entrano in contatto con noi.

Ora è il momento dei propositi per il nuovo anno. Questa è la nostra promessa verso di noi e verso tutti i nostri clienti e partner:

  • Vogliamo continuare a crescere, probabilmente sempre a grande velocità come è nel nostro DNA, ma senza mai perdere di vista ciò che siamo e che ci piace fare, divertendoci ed allo stesso tempo innovando;
  • Vogliamo che la superficialità non possa mai prendere il sopravvento. Anche nei momenti di stanchezza o di stress, il nostro obiettivo è non perdere mai l’attenzione al dettaglio e alla bellezza che ci rendono orgogliosi di quello che facciamo;
  • Vogliamo che le persone siano sempre al centro delle nostre scelte, sia nelle decisioni interne all’azienda che nella fase di studio di progetti, prodotti e servizi.

Siamo arrivati a Natale, intravediamo la chiusura dell’anno e l’avvio dell’anno nuovo. Si respira un’atmosfera festosa nel nostro ufficio, tra canzoncine fischiettate nei corridoi, maglioni e t-shirt IQUII natalizie. Non ci resta che augurarvi un sereno e felice Natale e un Buon Anno 2017 da tutti noi.

Fabio

P.s. Scopri tutti i dettagli della nostra infografica in versione full screen >> 2016.iquii.com


Fabio Lalli

Ceo di IQUII, da sempre appassionato di innovazione digitale, attualmente immerso nell'esplorazione di nuove esperienze legate all'Internet of Everything e ai Big Data e incredibilmente determinato a fare grandi cose.


Non perderti i prossimi post! Ricevili via mail per leggerli quando vuoi.

Dai un'occhiata all'archivio


Nel caso di commenti i dati verranno trattati come da informativa

ARTICOLI CORRELATI

di Eleonora Scialanca

Retail App: numeri, trend e abitudini dei consumatori mobile

Dati, preferenze e nuovi trend dei consumatori e delle aziende nell’ambito delle Retail App e della Mobile Loyalty e opportunità dell’omnicanalità.

in: Newsletter , Thinking

di IQUII

Tech, Digital e Mobile Trend per il 2017: dati, evoluzioni e opportunità

Scopri i Trend 2017 in ambito Tech, Mobile e Digital che renderanno l’esperienza delle persone più fluida, priva di frizioni e interconnessa che mai.

in: Newsletter , Thinking

CONTATTACI SUBITO

IQUII S.r.l.Part of Be Group


Sede Legale: Viale dell'Esperanto 71 – 00144 Roma
Sede Operativa: Via Vincenzo Lamaro 13/15 Ed.U, Roma

P.iva 11289201003 - Cap.Soc. 10.000 €
Reg. Imprese di Roma REA n.1293642

Email. info@iquii.com
Tel. +39 06 72.15.125

Mobile Analytics

NEWSLETTER

Ricevi una volta al mese il nostro #ForwardThinking / Dai un'occhiata all'archivio